Monteriggioni.

"..però che come su la cerchia tonda Montereggion di torri si corona, così la proda che ’l pozzo circondatorreggiavan di mezza la persona li orribili giganti, cui minaccia Giove del cielo ancora quando tuona." (Divina Commedia, Inferno, canto XXXI, 40-45) La pioggia è una costante d'autunno, cade indefessa sfumando il paesaggio circostante. Queste colline e questi boschi ne hanno... Continue Reading →

Stromboli.

"Man mano che ci avvicinavamo, Stromboli era sempre più distinta ed attraverso quell’aria tersa della fumata e, ad intervalli di un quarto d’ora, la fiamma. Nel corso della giornata questa lingua di fuoco sembra non esistere, smarrita com’è nella luce del sole; ma appena scende la sera, appena l’oriente inizia a scurirsi, questa fiamma diventa... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: