Stromboli.

"Man mano che ci avvicinavamo, Stromboli era sempre più distinta ed attraverso quell’aria tersa della fumata e, ad intervalli di un quarto d’ora, la fiamma. Nel corso della giornata questa lingua di fuoco sembra non esistere, smarrita com’è nella luce del sole; ma appena scende la sera, appena l’oriente inizia a scurirsi, questa fiamma diventa... Continue Reading →

La Montagna di Roma

"Dalla vetta non si va in nessun posto, si può solo scendere."(M. Corona) Io credo convintamente che l’animo umano si consolidi nel raggiungimento di qualcosa che riteniamo vicino, tangibile o concretamente ottenibile. Questo può essere un successo professionale, sportivo o umano. Nel mio caso vale anche l’opzione “raggiungere le vette che si vedono da Roma”.... Continue Reading →

Spazio, tempo e montagne.

Un uomo si confonde, gradatamente, con la forma del suo destino; un uomo è, alla lunga, ciò che lo determina.(J.L.Borges) Ho pensato seriamente di tornare a scrivere in questo spazio virtuale qualche giorno fa, sotto un sole cocente, leggermente ansimante per l’afa, in attesa di cercare ristoro in un qualche refolo di vento. Sono seduto... Continue Reading →

Il Lago della Duchessa, tra vento, nuvole e “sovrumani silenzi”.

"Per ch'io mi volsi, e vidimi davante e sotto i piedi un lago che per gelo avea di vetro e non d'acqua sembiante"  (Dante Alighieri, Divina Commedia, Inferno, Canto XXXII) Tra i laghi più rinomati del Centro Italia ve ne sono alcuni che, nonostante la loro notorietà quasi nazionale, conservano ancora una condizione di isolamento ambientale che... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: